Trekking Dintorni

Trekking e DintorniBosco terapia tra la Cascata e il Lago

Si chiama “forest bathing”, ma noi lo traduciamo in “totale immersione in un fiume nella foresta”.  

Il nostro territorio offre, oltre agli sport acquatici rinomati in tutta italia, anche degli stupendi percorsi di trekking a contatto con il lago e con le cascate per fare “bosco terapia”.

Di seguito presentiamo 4 itinerari, tra i tanti che il nostro personale ti potrà presentare una volta arrivato in hotel, tra i più gettonati dai nostri clienti. 

Sono itinerari per tutti e non necessitano di una preparazione specifica: serve solo uno zaino e tanta voglia di camminare nella natura.

ESCURSIONE ALL’EREMO DELLA MADONNA DELLO SCOGLIO

Parco Regionale del Fiume Nera.
Un’eccitante traversata sospesa tra la Valnerina e il Lago di Piediluco, per raggiungere l’affascinante eremo incastonato in uno dei più suggestivi angoli di natura della nostra regione. 

Il rigoglio dei boschi di leccio e pino d’Aleppo, gli affioramenti di roccia calcarea, la ricchezza del sottobosco, i suoni degli animali e la bellezza dei panorami saranno costanti compagni di viaggio. Paesaggio naturale e paesaggio culturale si armonizzano generando una fonte inesauribile di suggestioni… DURATA: 2h 30’ circa DISLIVELLO: 200 m DIFFICOLTA’: T(Turistica)

Parco Regionale

ANELLO DELLE MINIERE DI BUONACQUISTO

Montagne del Lago di Piediluco.
Lungo i tracciati dell’antica viabilità per raggiungere il castello di Buonacquisto e il vicino sito della miniera di lignite. 

L’itinerario ci accompagna in un angolo di terra di grande pregio naturalistico, al confine fra le regioni Umbria e Lazio, reso ancora più affascinante dalla persistenza di elementi paesaggistici che richiamano alla memoria le diverse epoche trascorse.
L’elemento caratterizzante, a fare da perpetuo sfondo al nostro cammino, è il meraviglioso Lago di Piediluco…

DURATA: 5h circa – soste escluse
DISLIVELLO: 550 m
DIFFICLTA’: E (Escursionistica)

Montagne

LA ROCCA DI PIEDILUCO

Montagne del Lago di Piediluco – Parco Fluviale del Nera A piedi verso le affascinati rovine della Rocca di Piediluco. Ne ammiriamo la complessa struttura, i diversi corpi di fabbrica corrispondenti alle complesse vicende storiche che hanno caratterizzato il borgo. Ci immergiamo in un paesaggio culturale di pregio, con stupendi affacci sul lago e sulle boscose montagne che lo circondano.

La discesa verso il borgo, con i sui caratteristici vicoli scalinati fino al suggestivo lungolago, per avvistare da vicino folaghe, svassi, germani e altri volatili che popolano il meraviglioso specchio d’acqua e le sue limose sponde…

DURATA: 2h 30’ soste
DISLIVELLO: 300 m
DIFFICOLTA’: T(Turistica)

La Rocca

IL MONTE CAPERNO E LA MADONNA DELL’ECO

Montagne di Piediluco – Parco Fluviale del Nera
Il monte sacro a Diana e sacro alla Madonna. Il bosco sacro e inviolabile fin dall’epoca italica. Il Monte Caperno è la “montagna dell’eco”, che fronteggia dall’opposta sponda del lago il meraviglioso borgo di Piediluco.

Una facile salita immersa nel bosco di leccio, accompagnata da suggestivi affacci sui diversi rami dello specchio d’acqua bordato da dolci rilevi montuosi ricchi di essenze vegetali e animali selvatici..

DURATA: 2h circa – soste escluse
DISLIVELLO: 150 m
DIFFICLTA’: T (Turistica)

Montagne

Esperienze fornite da Trekking Umbria

Altre Esperienze Activealtre esperienze sportive